Ottico/Ottica AFC

Gli ottici AFC (Attestato federale di capacità) si occupano di tutti i lavori nel campo dell'ottica degli occhiali, della consulenza alla clientela, dell'adattamento dei mezzi correttivi della vista in base alla prescrizione del medico oftalmologo o dell'optometrista, della vendita di strumenti ottici, del controllo degli occhiali e dei lavori tecnici e amministrativi in un negozio.

La formazione professionale di base (tirocinio) dura 3 anni e viene fatto presso un negozio di ottica con la frequenza di corsi scolastici presso la Scuola Professionale Artigianale e Industriale (SPAI) al Centro Professionale Tecnico (CPT) di Lugano-Trevano per 1-2 giorni a settimana. Al termine della formazione, superata la procedura di qualificazione (esami), si ottiene l'attestato federale di capacità (AFC) di ottico/ottica.

Per il libero esercizio della professione in Ticino è necessaria l’autorizzazione rilasciata dall'Ufficio di Sanità. Il regolamento concernente l'esercizio dell'ottica autorizza gli ottici qualificati (in possesso dell'AFC) a vendere occhiali oftalmici, a prestare consulenza ai clienti e ad eseguire le prescrizioni del medico oculista o dell'optometrista. Non possono quindi effettuare esami della vista e prescrivere correttivi; ciò è consentito a chi ha conseguito un diploma federale (esame professionale superiore) o un Bachelor SUP in optometria.

L'ottico AFC è iscritto al registro nazionale delle professioni sanitarie (NAREG) in quanto professione sanitaria.

pexels-karolina-grabowska-4207892.jpg